Milano
 

Segnalazione pervenuta da Milano il 25 Marzo 2007.

NOME E COGNOME = X
INDIRIZZO = Y
EMAIL = luigicifer@yahoo.it
DATA AVVISTAMENTO: = 15 aprile 73-74
LUOGO: = Milano
NOME DELL'OSSERVATORE: = Luigi
NUMERO DEI TESTIMONI: = 1
NUMERO OGGETTI AVVISTATI: = 1
DIREZIONE OGGETTO: = Est-Ovest
PRESENZA LUCE DEL SOLE: = NO
VELOCIT└ OGGETTO: = Velocissimo
DURATA FENOMENO = circa 2 minuti
FENOMENO INIZIALMENTE STAZIONARIO? = S╠
COME ╚ SCOMPARSO? = Il testimone lo sa, io stavo prendendo la macchina fotografica.
Tempo 30 secondi e non ho assistito al suo allontanamento. Al ritorno era sparito.
SUONI? = NO
TRACCE FISICHE? = NO
VERSI DI ANIMALI? = S╠
DESCRIZIONE DEL FENOMENO: =Erano le 02.15 di notte, 5* piano, zona nord-ovest di
Milano, finestra-sala. Fumando una sigaretta guardavo la notte stellata, ero al 
termine del giorno dell'anniversario del mio matrimonio, ho notato da lontano 3 
luci bianche in linea che si avvicinavano. Ho pensato fosse un aereo,calcolando 
la traettoria, andrÓ in Inghilterra, altro pensiero. In genere gli aerei non hanno
2 luci bianche e una rossa? Queste erano bianche e fisse. Altri 10 secondi: 3 luci
a triangolo a 20 metri dalla mia finestra sospese sul giardino (grande come 2 campi
da tennis) della casa accanto. Ho chiamato una persona e 5 secondi dopo era accanto
a me: c'erano dei fasci di luce che uscivano da sotto a scatti, tipo le luci stroboscopiche
delle discoteche di oggi, anno 2007 ,...... eravamo nel 1973/74, che facevano diventare l'erba 
di color rosso e andavano in sequenza: Ho osservato il tutto per circa 30 secondi, immobile, 
poi sono corso in camera per la macchina fotografica (30 secondi al massimo). Al ritorno in sala
 era sparito. Ho chiesto alla persona che era con me cosa fosse successo nel
frattempo: Risposta: ôse ne andato, non ne voglio parlare*, ed ha cambiato umore. 
Io ho ritenuto strano questo cambiamento. Poi in questi anni, tornando sull'argomento, 
la persona glissava sempre. Per me ha visto qualcosa d'altro ma non ne vuole parlare. 
Questo Ŕ quanto, ed Ŕ la prima volta che lo racconto.